Raimondo Vianello dies

Fri, 04/16/2010 - 06:13

Italy today mourns its best-loved actor, comedian and TV presenter, Raimondo Vianello, who died yesterday at the age of 87. Both President Napolitano and Gianfranco Fini, Leader of the House, have sent messages of sympathy to Vianello’s wife, Sandra Mondaini. There was applause for Vianello in the Italian Parliament yesterday.

Raimondo Vianello became famous as co-presenter of the satirical show, “Un due tre” from 1954 – 59. Rai dropped the show following a sketch making fun of the then Italian President. Vianello moved to full-time film work but in the 1970s returned to Rai to present satirical shows with his wife, Sandra Mondaini. He also hosted quiz shows and a sports talk show.

But it was the show Casa Vianello, which ran from 1988 – 2008, that won Vianello his place in Italian hearts. In this show he and his wife play themselves and it is full of gentle irony and the self-deprecating kind of humour which the Italians, along with the British, enjoy very much. Here are the opening credits:

In the show, the romantic Mondaini is always trying to catch her husband’s attention and he, unsuccessfully and quite openly, tries to cheat on her with a neighbour, without success.
Here (video below) Mondaini remembers the night Vianello proposed but he is more interested in the semantic aspects of the occasion than the romantic side! In the second clip Mondaini accuses him of having received a love letter. “We’ve been together years and we’ve had good and bad times but I’ve never succeeded in betraying you!” he cries. When asked to answer a quiz about how he visualises his partner, the unromantic Vianello replies that, rather than imagining her naked, he sees her in a dressing gown (vestaglione) - dialogues in Italian follow the video:

Dialogues in Italian:
1° scene
love song Il cielo in una stanza by Gino Paoli.
Raimondo: Che è? cosa fai?
Sandra: Ma non senti Raimondo?
Raimondo: Cosa?
Sandra: Ma come cosa? questa! Questa è la canzone che suonavano la sera che tu mi hai chiesto di sposarmi, non ti ricordi?
Raimondo: Ah, già, è vero…eh, come vorrei che fosse oggi!
Sandra: Ah si? E che faresti?
Raimondo: Scapperei lontano, lontano..
Sandra: Perchè?
Raimondo: Ma come perché? Perché io quella sera non ti ho chiesto di sposarmi! Io ho chiesto un tuo parere, una tua opinione..
Sandra: Ma che parere?
Raimondo: Un parere sul matrimonio, sissignore! Se noi due ci sposassimo, saresti contenta?

2° scene
Sandra: Raimondo dimostrati coraggioso e affronta le tue responsabilità!
Raimondo: Ma che ti sta succedendo? Di cosa parli?
Sandra: Raimondo, tu hai un'amante!
Raimondo: Ma magari!! Voglio dire, non è vero, non è affatto vero!
Sandra: Ah non è vero eh? Non è vero? E scommetto che "musci-mugi, picchiettino, pallottino" non ti dice niente, eh? Non ti dice niente?
Raimondo: Eppure non ha la febbre! .. Senti Sandra, ma chi ti ha messo in testa quest'idea assurda?
Sandra: ah, è un'idea assurda eh? No! E' così! Guarda!
Raimondo: Ma cos'è questa? Ma non è possibile, tu pensi che questa lettera sia per me?
Sandra: Si, certo! Tu sei, "musci-mugi, picchiettino, pallottino"!
Raimondo: Ma no, Sandra, ti sbagli, non è vero!
Sandra: Non è vero che tu sei "musci-mugi, picchiettino, pallottino"?
Raimondo: Ma no Sandra, no no
Sandra: Guarda Raimondo, tanto io non ti credo perché tu sei un mascalzone!
Raimondo: Io ti dirò tutta la verità! Noi stiamo insieme da anni, abbiamo avuto degli alti e dei bassi, dei momenti facili, belli e dei momenti difficili, però, io ho sempre provato a tradirti e non ci sono mai riuscito!
Sandra: Mai?
Raimondo: Mai!

3° scene
Sandra: Quando sogni la tua partner, a. (la vedi), nuda? b. in guepière? c. in vestaglione?
Raimondo: c! in vestaglione!
Sandra: Ci avrei giurato!

Each episode of the series ended with a scene where Mondaini repeats that she is bored and can’t stand the situation any more. Unpeturbed, Vianello continues reading his sports paper:

Sandra:
Tutto piatto!
Sempre io e te, te e me.. ah…
guarda che son stufa eh!
Guarda che non ne posso più, non ne posso più!
Che noia, che barba! Che barba che noia..
Buonanotte!

Addio, Raimondo and thank you for the laughter.

Topic: