How to Eat Like Venetians (And Where): Cicchetti

ITA:

Mangiare come i veneziani (e dove): Cicchetti
Cicchetti appetizers in Venice

Use player to listen to Italian version

English

Restaurants in Venice are notorious for serving average food at exorbitant prices, but there’s a way to escape that, and mingle with locals while you’re at it: cicchetti bars.

Cicchetti are small snacks or side dishes, typically served in traditional bàcari (cicchetti bars). Common cicchetti include tiny sandwiches, plates of olives and vegetables, halved hard boiled eggs, deep-fried cheese, calamari, artichoke hearts, small servings of seafood, meat and vegetable ingredients laid on top of a slice of bread or polenta (classics include baccalà mantecato on top of white polenta and sarde in saor e polentina). All accompanied by little glasses of wine.

You can have cicchetti as a pre-dinner aperitivo or order multiple plates and make it a full meal. Ranging from about €1 to €3, cicchetti are an inexpensive way to dine, and you can get a plate of assorted appetizers for €8.

Cicchetti are a very social experience as friends and co-workers get together at the end of a workday to relax, eat and drink together. Some even go on cicchetti crawls, visiting a number of bacari in one night.

Indeed, if you’re hanging out with Venetians, you may hear them say to you, “Andémo béver un'ombra,” where ombra (shade) is slang for a glass of wine. A bacari crawl is a ‘giro d’ombra’. The phrase comes from the time when wines were unloaded in the Riva degli Schiavoni and sold in shaded stands located at the base of the Bell Tower of Saint Mark's Cathedral; as the sun changed position, the stands were moved (giro) so they could continue being in the shade (ombra).

Favorites for cicchetti in Venice include:

El Sbarlefo

Cantinone-già Schiavi

Ca’ d’Oro alla Vedova

Cantina Do Mori

All’Arco

Al Timon

Do Spade

Italian

I ristoranti di Venezia sono famosi per servire cibo mediocre a prezzi esorbitanti, ma c'è un modo per evitarlo, che peraltro consente di socializzare con la gente del posto: provare i cicchetti.

I cicchetti sono piccoli spuntini o contorni, serviti nei tradizionali bàcari. I cicchetti consistono in minuscoli panini, piatti di olive e verdure, uova sode a metà, formaggio fritto, calamari, cuori di carciofo, piccole porzioni di pesce, carne e verdure posati su una fetta di pane o polenta (tra i classici il baccalà mantecato sulla polenta bianca e le sarde in saor e polentina). Il tutto accompagnato da piccoli bicchieri di vino.

Si possono mangiare i cicchetti come aperitivo prima di cena o ordinare più piatti e trasformarli in un pasto completo. Con un prezzo che varia da 1 € a 3 €, i cicchetti sono un modo economico per cenare, e si può ordinare un piatto di antipasti assortiti per € 8.

I cicchetti sono un'esperienza molto sociale in cui amici e colleghi si riuniscono alla fine di una giornata di lavoro per rilassarsi, mangiare e bere insieme. Alcuni addirittura fanno il ‘giro dei bacari’, visitandone un certo numero in una serata.

Se sei in compagnia di veneziani, potresti sentirli dire, "Andémo béver un'ombra", dove ombra è gergale per un bicchiere di vino, e il giro dei bacari è un ‘giro d'ombra’. La frase deriva dal passato, quando i vini venivano scaricati sulla Riva degli Schiavoni e venduti presso stand all’ombra del Campanile di San Marco; come il sole cambiava posizione, gli stand venivano spostati in modo da rimanere all'ombra.

I nostri bar preferiti per i cicchetti a Venezia includono:

El Sbarlefo

Cantinone-già Schiavi

Ca’ d’Oro alla Vedova

Cantina Do Mori

All’Arco

Al Timon

Do Spade

More Dual Language Articles...